Il pip è l’abbreviazione di percentage in point o price intrest point, rappresen…


Il pip è l’abbreviazione di percentage in point o price intrest point, rappresenta il più piccolo movimento di prezzo che è possibile apprezzare in una coppia valutaria.

Dal momento che la maggior parte delle coppie nel mercato valutario è quotata fino alla quarta cifra decimale, un movimento di un pip corrisponde generalmente a una variazione dello 0.0001%.

La pipette, meno diffusa, corrisponde invece ad una variazione della quinta cifra decimale, ossia allo 0.00001%.

Share this post

Leave a Reply


%d bloggers like this: